FAI CRESCERE LA SOLIDARIETÀ DONA ANCHE TU

La disponibilità di sangue è un patrimonio di tutti, anche tuo.

40 % unità
Donazioni previste nell'anno
9%
Donazioni previste nel mese
4%
Donazioni necessarie questo mese

Donare sangue è un gesto di civiltà e solidarietà, un modo concreto di aiutare chi ne ha bisogno.

Tutti possiamo donare il sangue, tuttavia ci sono alcune condizioni di base da rispettare per la sicurezza e la salute del ricevente e del donatore.

Puoi venire a fare la tua donazione tutti i giorni, dalle 08.00 alle 11.45, in Via Carini 36 a Catania

Tutti possono diventare SUPEREROI!

Preparati a donare!

Nei giorni precedenti la donazione mangia regolarmente e bevi molti liquidi nelle 24 ore prima, ma evita l’alcol. Il giorno della donazione indossa abiti comodi, non stretti.
Rilassati durante la visita, porta un libro o un lettore mp3.
Donare sangue ti darà benessere.
Ti aspettiamo!

Partner

News & Eventi

23

nov
Maria Lucia Restifa, Lucia come la chiamavamo tutti, non è più tra noi. Il cosiddetto male del secolo ce l’ha portata via il 25 Ottobre u.s. Nata, il 17 Dicembre del ...

20

ott
CATANIA – «In questi decenni Avis Catania ha sostenuto profondi cambiamenti, come il trasferimento della sede, dalla storica di via Asiago alla nuova e moderna struttura in Via Carini 36, ...

FAQ

1. PERCHE DONARE?

In casi come incidenti stradali, interventi chirurgici o malattie c’è bisogno di sangue. Non solo, chi è affetto da talassemia richiede trasfusioni di sangue periodiche.
In Sicilia, particolarmente nel periodo estivo, con l’arrivo dei turisti incrementa il numero di sacche di sangue necessarie a coprire il fabbisogno dell’intera regione.
Per avere disponibilità ai fini terapeutici è necessario che chi gode di buona salute, contribuisca alla raccolta.
Tale atto è un dovere civico e come tale deve essere gratuito, nello stesso tempo è una scelta intimamente personale e perciò deve essere volontario.
Ricorda, il sangue non si produce in laboratorio.

2. CHI PUO' DONARE?

Ogni individuo sano tra i 18 e i 65 anni può donare, a patto di essere di peso superiore a 50 Kg e non aver malattie virali o infezioni come epatite virale di tipo B o C oppure HIV.
Per ragioni di sicurezza si escludono alcolisti cronici e chi fa uso non prescritto di sostanze farmacologiche per via intramuscolare o endovenosa o tramite altri strumenti in grado di trasmettere gravi malattie infettive, comprese sostanze stupefacenti, steroidi o ormoni a scopo di culturismo fisico.
Al fine di scongiurare possibili infezioni si osservano periodi finestra dopo tatuaggi o body piercing così come per individui a contatto stretto con persone affette da epatite B o C.
Per i viaggi si osservano tre mesi di stop dalle donazioni per chi è tornato da zone colpite da malaria o malattie tropicali.
Si escludono a fine di precauzione i possibili donatori che hanno comportamenti sessuali ad alto rischio, come aver rapporti occasionali, anche se protetti, con persone le quali possono essere affette da epatiti virali, HIV o tossicodipendenti.

3. QUALI SONO I TIPI DI DONAZIONE?
  • Sangue intero
  • Autotrasfusione
  • Plasma (plasmaferesi)
  • Piastrine (piastrinoaferesi)
  • Donazione multipla di emocomponenti